Skip to content

News

IL BABBO NATALE DEI CARABINIERI NEL REPARTO DI PEDIATRIA DEL SANTO STEFANO DI PRATO

Iniziative
IL BABBO NATALE DEI CARABINIERI NEL REPARTO DI PEDIATRIA DEL SANTO STEFANO DI PRATO

Stamani  i  bambini ricoverati presso il reparto di Pediatria del Nuovo Ospedale di Prato  hanno ricevuto la visita di un Babbo Natale un po’ speciale, arrivato direttamente dal Comando Provinciale Carabinieri di Prato non sulla slitta trainata dalle renne, ma a bordo di un’autovettura di servizio. I più attenti avranno anche notato che indossava anche la bandoliera dell’Arma.

Si tratta di un’iniziativa congiunta dei Carabinieri di Prato e della Fondazione AMI Prato a favore del percorso materno infantile dell’Ospedale. Hanno portato un sorriso alle mamme ed ai bambini che dovranno trascorrere le festività presso il presidio ospedaliero consegnando loro piccoli doni natalizi.

La consegna è stata effettuata alla presenza del Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Prato Ten. Col. Sergio Turini e della Stazione Luogotenente Davide Murru, accolti e accompagnati da una delegazione di militari del Comando Provinciale, da Sara Melani, Direttore Sanitario dell’Ospedale di Prato, Claudio Sarti Presidente della Fondazione AMI,  Pierluigi Vasarri direttore del Reparto di Pediatria, Simona Cipriani e Claudia Foglia in rappresentanza del Reparto di Ostetricia e Ginecologia.

A menomare il clima di festa è stato –purtroppo- il rigido protocollo derivante dall’attuale stato di emergenza che ha impedito a Babbo Natale di avere contatti più diretti e calorosi con i bambini.

INSTAGRAM

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.