Skip to content

News

Miniresettoscopio per il reparto di ginecologia di Prato

Emergenza Covid-19
Miniresettoscopio per il reparto di ginecologia di Prato

Questa mattina la Fondazione AMI ha consegnato 2 miniresettoscopi al direttore del reparto di Ginecologia del Nuovo Ospedale di Prato, Anna Franca Cavaliere e alla ginecologa Elisa Scatena alla presenza di Elettra Pellegrino della Direzione Sanitaria Ospedaliera.

Si tratta di uno strumento sanitario che consente l’operazione dei polipi endometriali senza la necessità di dilatare il collo dell’utero e senza l’anestesia, evitando per la paziente il ricovero ospedaliero e di conseguenza il rischio anestesiologico. La pratica viene effettuata a livello ambulatoriale.

E’ stato possibile acquistare l’attrezzatura, del valore di 15.000 euro grazie alla campagna di raccolta fondi promossa dalla Fondazione AMI in occasione dell’emergenza sanitaria Covid-19