Skip to content

Progetto: Attrezzature

La tecnologia avanza!

Negli ultimi anni sono aumentate le nascite a Prato: l’Ospedale vanta il più alto tasso di natalità rispetto alla media regionale e nazionale, Prato è diventato il nodo nevralgico nell’ambito della rete assistenziale materno infantile della Regione Toscana, ed in particolare dell’Area Vasta Centro.

Alla luce di queste importanti osservazioni, l’Azienda sanitaria e la Fondazione AMI Prato si impegnano per mantenere alto il livello di eccellenza ed aggiornare la tecnologia sia in Ospedale che sul territorio, indispensabili per offrire alle mamme ed ai bambini una diagnosi e cura tempestiva.

La tua donazione consentirà alla Fondazione AMI Prato di rinnovare le tecnologie sanitarie per migliorare la diagnosi e la cura per le mamme e i bambini a Prato.

Neuropsichiatria

Attrezzature e tecnologie per il reparto di neuropsichiatria

A Prato ci sono circa 800 bambini con disabilità varia (fisica, cognitiva e relazione) in cura nel reparto di Neuropsichiatria Infantile di Prato presso il Centro Giovannini. I bambini e adolescenti con disabilità hanno bisogno di un trattamento specifico ed un monitoraggio adeguato da parte degli operatori che permetta anche alla famiglia di seguire direttamente […]

Leggi Ora

Pediatria

Attrezzatura all'avanguardia per le nascite premature

Dal 2008 la neonatologia di Prato ha subito un ampliamento ed un potenziamento tale da attivare uno specifico percorso per i neonati le cui condizioni cliniche richiedono un’assistenza sanitaria modulata, oltre che per intensità di cura, anche per complessità. Particolare attenzione è riservata alla diade madre-figlio per far sì che tali bambini ricevano adeguata assistenza […]

Leggi Ora

Ostetricia

Nuove attrezzature per la gravidanza

La gravidanza ed il parto rappresentano per la donna un’esperienza intima ed unica nel suo genere. Tutto il percorso nascita, dal Centro Donna al Nuovo Ospedale di Prato necessitano di attrezzature ed apparecchiature all’avanguardia, fondamentali per rassicurare la donna, durante i nove mesi di gravidanza, e offrire agli operatori strumentazioni adeguate. Per le donne in […]

Leggi Ora