Skip to content

News

Domenica 24 Novembre: Camminata per Prama

Prama
Domenica 24 Novembre: Camminata per Prama

Domenica 24 novembre la Fondazione AMI Prato e AVIS Prato in collaborazione con Uisp Prato e con il patrocinio del Comune di Prato aspettano TUTTI VOI per una camminata inclusiva nel centro storico di Prato.

Il ricavato dell’evento andrà a finanziare il progetto PRAMA, il centro ludico motorio inclusivo che nascerà nella palazzina AVIS a fianco dei Giardini di Sant’Orsola.
In particolare i proventi andranno alla campagna di crowdfunding “Tutti in cucina” attiva fino al 2 dicembre su https://tuttincucina.starteed.eu e su cui è possibile anche donare comodamente online.

Che cos’è una camminata inclusiva?
Un percorso che TUTTI possono fare insieme per valorizzare lo sport come attività fisica e come momento di partecipazione e socializzazione.

E se trovassimo alcune barriere sulla strada.. bhe, tutti per uno, uno per tutti!
Mettersi nei panni di persone con difficoltà motoria o con altri tipi di disabilità, ci aiuta a capire meglio quali difficoltà e quali barriere fisiche e mentali si trovano ad affrontare queste persone nella loro quotidianità.
L’evento è aperto a tutti i singoli, famiglie, bambini con nonni, associazioni, cooperative, circoli, enti e istituzioni.

 

PROGRAMMA

ORE 9.30 RITROVO
Dei partecipanti di fronte alla palazzina AVIS via Sant’Orsola Prato

ORE 10.00 PARTEZA

Percorso di 4 km nel centro storico di Prato e ritorno alla palazzina in cui sarà allestito un punto ristoro. La quota di partecipazione per l’evento è a Entrata Libera. La prenotazione è consigliata e gradita a info@amiprato.it o tramite tel. allo 0574 80 13 12 dalle ore 9.00 alle 15.00 dal lunedì al venerdì entro il 22 novembre. Puoi anche prenotarti su EVENTBRITE a questo link https://www.eventbrite.it/e/registrazione-camminata-per-prama-contro-ogni-barriera-81605752001 .

Accrescere la sensibilità verso le barriere architettoniche e dare voce a chi ogni giorno si trova ad avere a che fare con esperienze di inaccessibilità è dovere di tutti. Spesso siamo proprio noi a creare queste barriere ma accendere l’attenzione su questa tematica, forse, può aiutarci a rendere più vivibili per tutti gli spazi cittadini. Chiunque si senta coinvolto e toccato dall’argomento avrà scelta facile nel decidere di parteciapre ma è soprattutto chi pensa che “la questione non lo riguardi” che vogliamo invitare a partecipare. Per capire come in realtà la responsabilità di vivere in armonia sia di tutti.

Vi aspettiamo numerosi e se non potrete esserci vi invitiamo comunque a donare un piccolo contributo per PRAMA al link https://tuttincucina.starteed.eu .

Potete anche scegliere fra fantastiche ed esclusive ricompense pensate appositamente per voi!

Date un’occhiata