Skip to content

News

Arrivato l’ecografo ostetrico ginecologico per il Centro Salute Donna

Emergenza Covid-19
Arrivato l’ecografo ostetrico ginecologico per il Centro Salute Donna

L’attrezzatura è stata acquistata dalla Fondazione AMI grazie alla Campagna Unisciti a Noi di Conad

Questa mattina il Presidente della Fondazione AMI Claudio Sarti ha consegnato l’ecografo ostetrico ginecologico agli operatori del Centro Salute Donna, alla presenza del Direttore delle UFS Attività Consultoriali Prato e Pistoia, Paola Marini.

Si tratta di un ecografo carrellato che svolge ecografie di tipo office a completamento della visita ginecologica, per offrire una risposta immediate alle pazienti che afferiscono al servizio consultoriale, finalizzato alla ricerca di dati diagnostici che possono essere utilizzati a completamento del controllo clinico. L’attrezzatura si aggiunge al comparto degli ecografi presenti al Centro Salute Donna: 2 ecografi di fascia alta per ecografie di protocollo ed  1 ecografo carrellato di tipo office.

E’ stato possibile acquistare l’ecografo grazie alla campagna di raccolta fondi promossa da Conad Nord Ovest Unisciti a Noi che in poco meno di un mese, grazie alla generosità di oltre 6.000 clienti, ha permesso di raccogliere su Prato e provincia 53.600 euro. La somma è stata destinata all’acquisto di alcune importanti attrezzature: oltre all’ecografo del valore di 20.000 euro, una centrifuga multiuso per il laboratorio analisi dell’Ospedale di Prato, un video laringoscopio per la pediatria e 4 monitor per la terapia intensiva