Skip to content

Raccolta Fondi Emergenza Covid-19

La Fondazione AMI attiva una nuova campagna di raccolta fondi per l’emergenza Covid-19.

La Fondazione AMI Prato continua ad essere vicina al proprio Ospedale, attivando una nuova campagna di raccolta fondi per l’acquisto di 10 ventilatori polmonari per garantire a tutti i cittadini una adeguata assistenza e cura. Questa tipologia di ventilatore è estremamente utile per assistere mediante ventilazione non invasiva i pazienti affetti da insufficienza respiratoria da polmonite Covid19. Infatti, in molti di questi pazienti l’uso di tale tipo di strumento consente di evitare la ventilazione meccanica in Rianimazione.

A marzo 2020 con l’arrivo della pandemia, l’Ospedale di Prato ha dovuto attivare percorsi assistenziali dedicati, implementare le attrezzature necessarie alla valutazione, alla diagnosi e alla cura dei pazienti ed acquisire dispositivi di protezione individuale indispensabili per affrontare l’emergenza.

In questo contesto emergenziale la Fondazione ha raccolto 400.000 euro grazie a 2.000 donatori tra cittadini e aziende pratesi (vedi video). L’importo raccolto ha permesso di acquistare macchinari per la terapia intensiva ed i settori della medicina allestiti per area Covid, il laboratorio analisi, le malattie infettive, la pediatria e l’ostetricia. I dpi sono stati distribuiti a tutto il personale sanitario indipendentemente dal settore di appartenenza.

Scegli l’importo della tua donazione abbiamo ancora bisogno del contributo dei cittadini e delle aziende per la nostra comunità

SCEGLI QUANTO DONARE

INSERISCI I TUOI DATI






Metodi di donazione alternativi

Conto Corrente Postale: 5740415 c/c per bollettino postale. IBAN: IT 09 Y 07601 02800 000005740415 intestato a Fondazione AMI Prato Onlus

Conto Corrente Bancario: per bonifico bancario IT 80 J030 6921 5311 0000 0005 960 Banca Intesa San Paolo, Prato (PO) intestato a Fondazione AMI Prato Onlus

Contanti o assegno: La sede operativa si trova presso il Nuovo Ospedale di Prato in via Suor Niccolina Infermiera 20